gototopgototop
ItalianoEnglish

Installazioni Sonore d'Arte

Le installazioni sonore d'arte realizzate dal Centro Ricerche Musicali di Roma, sono opere che integrano la musica agli strumenti di diffusione del suono, allo spazio scenico e d'ascolto. Esse rappresentano una delle innovazioni del linguaggio musicale contemporaneo perché hanno dato vita ad un più generale processo di trasformazione dei modi di fruizione e di composizione dell'opera musicale.
Dopo le prime presentazioni pubbliche, all'inizio degli anni Novanta, che proponevano una musica capace di creare un'architettura virtuale intorno all'ascoltatore, hanno progressivamente fatto uso di materiali e forme funzionali alla costruzione anche fisica dello spazio in cui il suono vive e si muove. La fruizione dell'opera musicale avviene attraverso una esperienza complessiva del suono e dell'ambiente, si avvale dei sensi in modo correlato, per stimolare prima il piano intuitivo, poi la partecipazione attiva e cognitiva dell'ascoltatore che sceglie per l'ascolto il comportamento più congeniale.

Belgrado, 3 – 28 aprile 2008
Opera adattiva plastico-musicale di Michelangelo Lupone e Licia Galizia
(parte dell’installazione “Musica in forma”)

In-Coro1

Leggi tutto...

Belgrado, 3 – 28 aprile 2008
Opera adattiva plastico-musicale di Michelangelo Lupone e Licia Galizia
(parte dell’installazione “Musica in forma”)

Trio1B

Leggi tutto...

Solopaca, 7 settembre 2007
Installazione ambientale permanente di Mimmo Paladino e Michelangelo Lupone

Sorgenti nascoste

Leggi tutto...

Roma, 20 novembre 2007 – 20 marzo 2008
Ideazione e progetto Installazione: Michelangelo Lupone
Musica: Laura Bianchini, Michelangelo Lupone

canto_sotteso

Leggi tutto...

Roma, 20 – 27 giugno 2007
Installazione sonora di Hans-Jurg Meier (CH)
Realizzazione installazione CRM – Centro Ricerche Musicali

All'ingiù

Leggi tutto...

Altri Articoli...

Pagina 5 di 10

5